Home
 
Progetto: I forti del monte Brione
Si combatteva qui! 1914 – 1918 sulle orme della Grande Guerra
Riva del Garda - TN
Fino al 17 ottobre 2021
A cura di Alessio Franconi
Inaugurazione: 22 maggio, ore 10.00 | Forte Garda
+

Franconi Alessio - franconiphotos

Nata con lo scopo di ricordare le sofferenze di chi la combatté, la mostra ospitata a Forte Garda dal 23 maggio al 17 ottobre 2021 racconta la Grande Guerra attraverso scatti fotografici dei luoghi di conflitto. L’esposizione si propone così di guidare il visitatore verso una più profonda comprensione del valore della pace e della centralità dell’Unione Europea nel prevenire il crearsi di nuovi conflitti armati.


Per Alessio Franconi, autore del reportage fotografico, “È stato un insegnamento di vita, un percorso introspettivo verso una maggior comprensione del mondo contemporaneo; osservare dal vivo i luoghi della Grande Guerra è un’esperienza faticosa e dolorosa dal momento in cui ancora si possono vedere le ossa sparse sui campi di battaglia”. Campi che l'autore ha ritratto in bianco e nero, a cento anni dalla fine delle ostilità.


Il progetto di Alessio Franconi è il risultato di un lungo lavoro durato oltre cinque anni. L’autore si è recato lungo tutto l’arco alpino passando dalla Slovenia, dall’Italia e dall’Austria lungo quello che fu il fronte italo–austroungarico della Prima Guerra Mondiale, raggiungendo campi di battaglia a oltre 3000 metri di quota. Nel 2017, con una lunga e delicata missione fotografica, ha attraversato i Monti Carpazi, per ricordare il dimenticato fronte orientale raggiungendo l’Ungheria, l’Ucraina, la Polonia, la Slovacchia e la Repubblica Ceca.


Particolare significato assume l’esposizione durante il 2021 essendo l’anno in cui ricorre il centenario della toccante cerimonia di scelta del Milite Ignoto presso la Basilica di Aquileia e della successiva tumulazione presso l’Altare della Patria a Roma.
Il reportage, giunto alla sua ventiquattresima tappa espositiva, potrà essere visitato a Forte Garda dal 23 maggio al 10 ottobre 2021 e ospiterà una selezione di scatti relativi al fronte italo-austroungarico.


La mostra ha il patrocinio di: Commissione Europea, Struttura di Missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la commemorazione degli anniversari di interesse nazionale, Associazione Nazionale Alpini, Club Alpino Italiano, Erasmus Student Network Italia, Fondazione Pot Miru “Sentiero della Pace”, Ufficio Nazionale per il Turismo Sloveno, Comitato per il Centenario in seno al Gruppo Alpini Milano Centro, The International Propeller Club – Port of Milan.


L’autore

Alessio Franconi è fotografo e scrittore oltre a esercitare la professione forense. È autore di Si combatteva qui! un reportage fotografico esposto innumerevoli volte in Italia e in altri Stati europei che, per il suo impatto, è patrocinato dalla Commissione Europea e da numerosi enti. L’autore ha pubblicato Si combatteva qui! Nei luoghi della Grande Guerra (2017) e Alpi, teatro di battaglie! 1940 – 1945 (2020) con Hoepli e Slovenia (2017), Tallinn (2018) ed Estonia (2019) con Morellini Editore.

Riferimenti:
www.franconiphotos.eu


Inaugurazione: 22 maggio, ore 10.00. Per partecipare è necessaria la prenotazione a prenotazioni@museoaltogarda.it.