Home
 
Progetto: I forti del monte Brione
Forti del Monte Brione | Programma 2020
Aperture, visite, eventi
Riva del Garda - TN
Fino al 18 ottobre 2020
+


APERTURE
Ingresso gratuito

Forte Garda
11/07-30/09/2020
tutti i giorni | h 10.00-17.00

Forte Batteria di Mezzo
16/08, 06/09, 27/09, 11/10/2020 | h 10.00-17.00
a cura di Gruppo Alpini S. Alessandro


VISITE GUIDATE

Visite guidate a forte Garda
tutti i venerdì dal 03/07 al 25/09/2020 | h 10.30 in lingua inglese, h 11.30 in lingua italiana
Costo 3 € (gratis <15 anni) | Info e prenotazioni: 0464 553869, prenotazioni@museoaltogarda.it
Ritrovo: forte Garda

INIZIATIVE

A CIELO APERTO
Domenica 26 luglio, ore 10.00 | Forte Batteria di Mezzo

Un singolare spettacolo di teatro, musica e animazione, proposto dalla compagnia I Teatri Soffiati, che racconta la storia, le montagne, la guerra e le leggende che sopravvivono nelle zone vicine ai Forti del Trentino.

Nato da un’idea di Alessio Kogoj, che ne è anche interprete insieme a Giacomo Anderle ed Enrico Tavernini, lo spettacolo mette in scena l’incontro inaspettato tra tre buffi e maldestri fantasmi, all’interno di un continuo gioco interattivo e poetico con gli spettatori. I tre protagonisti, intrappolati nelle maglie del tempo e dei luoghi, porteranno il pubblico alla scoperta di storie lontane cento anni e più, tra fiabesche atmosfere e inaspettati ritrovamenti.

Quello che sembrerà all’inizio un normale spettacolo di teatro all’aperto, si rivelerà invece una spiazzante dimensione animata e spettacolare. Con pochi oggetti e con l’aiuto della parola, della mimica e della musica, gli attori andranno a giocare con gli spettatori creando così, di volta in volta, situazioni comiche, drammatiche e poetiche. Uno spettacolo adatto a tutti: dagli adulti desiderosi di immergersi nella storia e nella natura, fino alle famiglie contagiate dall’aria buona e dallo spirito dell’escursione in montagna.

Partecipazione gratuita - Info e prenotazioni: 0464 573869, prenotazioni@museoaltogarda.it.
L'evento si svolge nel piazzale antistante al forte. Si consiglia pertanto di portare con sé una coperta per sedersi per terra.

L'iniziativa si inserisce nella rassegna provinciale Sentinelle di Pietra a cura del Circuito forti del Trentino.

___

ALLA SCOPERTA DI FORTE GARDA
Escursione sul monte Brione insieme a Blue Garden
Domenica 16 agosto, ore 14.45 | Ritrovo al Blue Garden

Il 16 agosto alle 14.45 il MAG Museo Alto Garda si sposta al Blue Garden per scoprire insieme il territorio dell’Alto Garda con un'escursione.

Il monte Brione svela un ricco mix di storia e natura tutto da scoprire. Infatti è sia una riserva naturale che un monte fortezza, dove tra i suoi sentieri si nascondono diverse fortificazioni austroungariche, tra cui forte Garda. Il forte, mimetizzato nel terreno, è un vero labirinto di stanze e corridoi da attraversare.

Ritrovo alle 14.45 presso la piazzetta del Parco Commerciale Blue Garden in Viale Rovereto, a Riva del Garda. Escursione gratuita, adatta a tutte le età.
Si consigliano calzature da trekking o da ginnastica. La prenotazione avviene tramite i canali del Blue Garden.

___

IL BRIONE IN NOTTURNA TRA STORIA E NATURA

Escursione in notturna sul monte Brione
Martedì 18 agosto, ore 20.30 | Ritrovo al Porto San Nicolò

Un'esperienza notturna attraverso le fortificazioni del monte Brione percorrendo un tratto del Sentiero della Pace, alla scoperta dei suoni della notte e dei pipistrelli, accompagnati dallo storico del MAG Lodovico Tavernini e dal naturalista Alessandro Marsilli della società Albatros srl.

Durante l’escursione verranno utilizzati bat-detector, visore notturno e richiami sonori per rapaci notturni.  
È necessario indossare abbigliamento adeguato (scarponcini, giacca a vento) e portare una pila, meglio se frontale.
Ritrovo alle ore 20.30 al porto San Nicolò, Riva del Garda.

Info e prenotazioni: 0464 573869 - prenotazioni@museoaltogarda.it

___

FIABE AL FORTE
Sabato 5 settembre, ore 17.00 | Forte Garda

Si può parlare ai bambini di guerra, in un luogo che è stato scenario di guerra? Certo che sì, basta farlo con parole adatte: con le parole delle storie, storie che raccontano di incomprensioni o che parlano di scontri e di litigi, con le parole di grandi scrittori come Gianni Rodari e Leo Lionni, oppure in rima, come ha fatto Gek Tessaro, raccontando di un soldato che, a combattere, non ci voleva andare. Grazie alla voce narrante di Massimo Lazzeri, si potrà perfino ironizzare sulla guerra, ascoltando di quella lumaca che, insieme ad un intero esercito di lumache, si prepara per andare sul campo di battaglia ma, quando ci arriva, è ormai ora di andare a dormire. Spettacolo proposto da Il Teatro delle Quisquilie.

Attività adatta dai 3 anni di età.
Partecipazione gratuita - Info e prenotazioni: 0464 573869, prenotazioni@museoaltogarda.it

L'iniziativa si inserisce nella rassegna provinciale Sentinelle di Pietra a cura del Circuito forti del Trentino.

___


PRESENTAZIONE DEL LIBRO "UNA CITTÀ IN UNIFORME"
EVENTO DI CHIUSURA DI FORTE GARDA

Domenica 18 ottobre, ore 14.30 | Ritrovo: Porto San Nicolò

In occasione della chiusura stagionale di forte Garda il MAG propone un'escursione sul monte Brione con la presentazione del libro "Una città in uniforme" di Dario Colombo, con prefazione di Nicola Fontana, edito Centro Studi Judicaria e frutto della collaborazione dell'Associazione Riccardo Pinter. Il tema centrale riguarderà la storia di Riva del Garda tra Ottocento e Novecento, nell'eterno conflitto tra sviluppo turistico e nascita della città-fortezza.

L'iniziativa prevede la partenza da porto San Nicolò alle 14.30 per percorrere il Sentiero della Pace con l'autore e lo storico del MAG in dialogo tra loro. Una volta arrivati a forte Garda sarà possibile visitarne gli spazi interni.

In caso di pioggia l'iniziativa si terrà al Museo di Riva del Garda.
Posti limitati, prenotazione consigliata: 0464 573869 - prenotazioni@museoaltogarda.it

Una città in uniforme
Alle due anime di Riva del Garda, quella della “città del forestiere” e della “città-fortezza” tra fine ‘800 e fino allo scoppio della guerra mondiale, è dedicata la ricerca di Dario Colombo, giornalista milanese di origini ledrensi già autore di numerosi volumi sulla storia del primo conflitto mondiale.
Colombo ha analizzato per la prima volta l’impossibile coesistenza tra l’anima imprenditoriale della città votata allo sviluppo turistico e quella che gli alti comandi austriaci avevano invece trasformato in una vera e propria piazzaforte con dieci forti, altrettante caserme, migliaia di uomini di ogni specialità presenti in città.
Attingendo a fonti spesso inedite di numerosi archivi in Italia e all’estero, l’autore presenta  per la prima volta tra le altre cose un quadro dettagliato delle caserme che costellavano il territorio urbano, la vita che vi si svolgeva, il difficile rapporto con le amministrazioni comunali.
Di grande interesse anche il resoconto tratto dalla stampa dell’epoca degli incidenti tra la popolazione ed il contingente militare che costellavano quotidianamente la cronaca di quegli anni. Il volume si avvale infine di un notevole apparato iconografico, in gran parte inedito, che aiuta a comprendere al meglio la Riva del Garda che si apprestava a passare dalla Belle Epoque alla tragedia della guerra.

___

Itinerario forti del monte Brione
Da porto San Nicolò (h 65 m) - Riva del Garda, v.le Rovereto n°140 - parte il Sentiero della Pace che costeggia il crinale del Monte Brione. Salendo a piedi, dopo circa 15 minuti si arriva a Forte Garda (h 185 m). Con una camminata di circa 30 minuti si raggiunge infine Batteria di mezzo (h 360 m). I forti non sono raggiungibili in automobile ...più info