Home
 
Presentazione del libro "Fermoimmagine. L'evoluzione della Gardesana Occidentale da 22 a 2 ruote"
Evento gratuito a numero chiuso. Prenotazione consigliata.
MAG Riva del Garda, Museo
27/06/2020 ore 18:00
+


Sabato 27 giugno alle ore 18.00 presso il cortile interno della Rocca, sede del MAG Museo Alto Garda, si terrà la presentazione del libro della mostra “Fermoimmagine. L'evoluzione della Gardesana Occidentale da 22 a 2 ruote”, corredata da un momento musicale con il musicista Giampiero Marini. 

La mostra intende documentare la storia della costruzione della SS 45 bis, mettendola a confronto con lo status attuale di questa importante via di comunicazione, documentando anche l'evoluzione delle strutture architettoniche delle gallerie e della strada stessa, al fine di mantenere traccia e memoria del valore e del vissuto collettivo che riveste questa storica via di percorrenza.

L’omonimo volume raccoglie le fotografie storiche e contemporanee presenti in mostra che ritraggono la strada della Gardesana dal Novecento ai giorni nostri.
Tra i temi presentati si affronta il particolare utilizzo delle gallerie della SS 45 bis durante la Seconda guerra mondiale, adibite a stabilimenti produttivi di alcune fra le più grandi aziende italiane, tra cui la Fiat. Sono state inoltre raccolte le interviste di una ventina di camionisti dell'Alto Garda e Ledro, che ci hanno raccontato memorie e aneddoti vissuti sulla Gardesana occidentale nella seconda metà del Novecento. Ogni intervista è corredata da fotografie dell’epoca che ritraggono i protagonisti delle vicende e i loro camion.
Lo stesso musicista Giampiero Marini suonerà alcuni suoi pezzi composti lungo i viaggi in camion.


Il progetto è curato da il Fotogramma Associazione Fotografica di Nago e dall'Associazione Araba Fenice di Arco, nell'ambito di una ricerca storico-fotografica iniziata nel 2018 e sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto. Il 
MAG prosegue così nella sua missione in quanto museo del territorio di sostenere le realtà locali e la ricerca su tematiche riguardanti l'identità e la trasformazione del paesaggio gardesano.

Evento a numero chiuso.
Prenotazione consigliata allo 0464 576839 o all’email info@museoaltogarda.it.