Home
 
Dalla selce al digitale. Applicazioni digitali per i beni culturali
Corso teorico e pratico di rilievo 3D
MAG Riva del Garda, Museo
17/10/2020 ore 10:00
+


Nel corso dell’ultimo decennio si è assistito alla crescente diffusione delle moderne tecnologie di rilievo tridimensionale applicate ai diversi settori dei beni culturali, per aumentare la conoscenza di un oggetto, di un’architettura o di un sito archeologico, utili dall’attività di ricerca alla divulgazione, dalla valorizzazione alla tutela.

Il MAG Museo Alto Garda propone sabato 17 ottobre 2020 dalle 10.00 alle 18.00 il corso introduttivo Dalla selce al digitale. Applicazioni digitali per i beni culturali, una giornata di formazione suddivisa in un'introduzione teorica e in un laboratorio pratico: attraverso l'utilizzo di una macchina fotografica digitale, o di uno smartphone di moderna generazione, e di un computer portatile i partecipanti al corso avranno l'opportunità di creare perfette repliche digitali di alcuni oggetti esposti nelle collezioni del MAG o appositamente prelevati dai depositi del museo.
Una volta ottenuti, i modelli digitali si prestano a numerose applicazioni come l'osservazione del bene a distanza, la realizzazione di filmati e la creazione di stampe tridimensionali da impiegare come gadget o in percorsi tattili a beneficio di non vedenti o ipovedenti.

Strumentazione necessaria:
▪️ Macchina fotografica digitale (reflex, compatta o mirrorless) o di uno smartphone di recente generazione
▪️ Mouse e computer portatile (Requisiti minimi Windows 10/8.1/8/7/Vista 64 bit, memoria 8GB RAM, spazio su hard disk 8GB, scheda video Direct X 9.0c con 256 MB of RAM).

Prima dell'inizio del corso ai partecipanti verrà fornita una copia del software 3D Zephyr da installare sul proprio computer.

Costo: 15 euro

Il corso è stato organizzato tenendo conto delle restrizioni per limitare la diffusione del coronavirus.
Il corso sarà avviato con un mumero minimo di 5 partecipanti.
Info e iscrizioni (max 8 partecipanti): 0464 573869 | info@museoaltogarda.it

Attenzione: posti esauriti!