Home
 
Inaugurazione mostra "Divisionismi dopo il Divisionismo"
La pittura divisa da Segantini a Bonazza
MAG Arco, Galleria Civica G. Segantini
25/06/2016 ore 18:00
+

Luigi Bonazza, Ritratto di Italia Bertotti (particolare), 1923, olio su tela, 125,5 x 76,5 cm, Mart Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, deposito collezione privata, ph Mart - Archivio fotografico e Mediateca

Nell'ambito del progetto espositivo e di ricerca Segantini e Arco, sabato 25 giugno 2016 alle ore 18.00 verrà inaugurata nei rinnovati spazi della Galleria Civica G. Segantini di Arco (TN) la mostra Divisionismi dopo il Divisionismo | La pittura divisa da Segantini a Bonazza, visitabile dal 26 giugno al 16 ottobre 2016.
Questa nuova esposizione, curata da Alessandra Tidda del Mart, coordinatrice scientifica del progetto dedicato all'artista nato ad Arco nel 1858, consolida il rapporto di collaborazione fra MAG Museo Alto Garda e Mart relativamente allo studio e alla ricerca su Giovanni Segantini, avviato nel 2013 tra i due enti attraverso un protocollo d'intesa.

Da sabato 25 giugno sarà visitabile al Mart la mostra I pittori della luce. Dal Divisionismo al Futurismo, curata da Beatrice Avanzi, Musée d’Orsay, Daniela Ferrari, Mart, e Fernando Mazzocca, Università degli Studi di Milano, a cui la rassegna di Arco intende collegarsi con una selezione di opere che verifica l’estensione della poetica divisionista nel Novecento italiano.