Home
 
Capolavori ritrovati. Gli esordi di Giuseppe Craffonara
MAG Riva del Garda, Museo
Until Sunday 9 January 2022
+

Giuseppe Craffonara, Compianto sul corpo di Cristo

L’acquisto e il restauro del dipinto Compianto sul corpo di Cristo sono al centro della mostra natalizia del MAG Museo Alto Garda, dedicata a Giuseppe Craffonara, pittore rivano e maggiore esponente del neoclassicismo in Trentino nel XIX secolo. L'esposizione “Capolavori ritrovati. Gli esordi di Giuseppe Craffonara”, realizzata da Matteo Rapanà in collaborazione con Marina Botteri e Chiara Radice, dal 27 novembre 2021 al 9 gennaio 2022 mette al centro la nuova acquisizione per valorizzare le opere dell'artista già appartenenti alle collezioni del MAG.

Nato a Riva del Garda nel 1790, Giuseppe Craffonara è stato il più importante pittore neoclassico trentino. Dopo aver appreso i rudimenti del disegno e della pittura a Riva del Garda e a Rovereto, nel 1814 Craffonara si trasferì all’Accademia di pittura di Verona per poi approdare due anni dopo all’Accademia di San Luca a Roma.

Proprio il periodo degli esordi veronesi dell'artista è al centro della mostra temporanea del MAG Museo Alto Garda “Capolavori Ritrovati. Gli esordi di Giuseppe Craffonara”. L'occasione è offerta dall'acquisizione da parte del MAG del dipinto Compianto sul corpo di Cristo, avvenuta nel 2020, a cui si è susseguito il necessario restauro per riportare l'opera alla brillantezza originaria. L’opera venne infatti realizzata durante il periodo di permanenza di Craffonara a Verona (1814 – 1816), presso la locale Accademia di pittura e scultura. 

La mostra è visitabile al Museo di Riva del Garda fino al 9 gennaio 2022. Consulta orari e giornate di apertura nel periodo natalizio nella sezione orari e tariffe del sito. Per accedere al Museo è necessario essere in possesso di green pass.