Home
 
Umberto Maganzini. Intuista futurista 1894 - 1965 - PROROGA FINO AL 4 NOVEMBRE 2012
MAG Riva del Garda, Museo
Fino al 4 novembre 2012
+9

Umberto Maganzini, Maschera, acquerello. Collezione privata.

In occasione del ritrovamento di più di 1000 disegni inediti dell’artista Umberto Maganzini, nato a Riva del Garda nel 1894 e morto a Firenze nel 1965, il MAG, nelle sedi di Palazzo dei Panni ad Arco e della Rocca a Riva del Garda, propone una rivisitazione dell’opera del maestro con una particolare attenzione alla scomposizione futurista e alla successiva rappresentazione figurativa del reale, grazie alla selezione di opere dei maestri futuristi, provenienti da collezioni pubbliche e private, che con lui hanno condiviso la ricerca plastico-dinamica degli elementi compositivi.

 
Documenti allegati:

Comunicato stampa 61.4 kB