Home
 
Giuseppe Balata
Nago Torbole, Forte Superiore
Fino al 29 luglio 2007
Giuseppe Balata nasce nel 1879 a Tiarno di Sopra in Val di Ledro. Compiuta la sua prima formazione a Rovereto, negli anni Novanta frequenta la scuola di nudo a Monaco di Baviera e l’Accademia di Belle Arti di Brera, sviluppando immediatamente una notevole abilità nel restauro.
+1

Giuseppe Balata

Suo maestro è il pittore Antonio Mayer. Partecipa dal 1920 alle esposizioni regionali fino al 1959. Nel 1965 muore nella sua casa di via Santa Maria a Rovereto. La mostra offre una ricostruzione della ricerca di un artista poco studiato dalla critica ma capace di interpretare il sentimento del Novecento teso tra soluzione realista e documentazione fotografica della pratica pittorica. A corredo della ricerca dedicata a Balata una decina di opere di artisti della collezione del Museo Civico di Rovereto offrono un interessante confronto tematico e cronologico.

A cura di Giovanna Nicoletti