Home
 
Comunicato stampa
La Giornata del contemporaneo
05-10-2011
In occasione della settima edizione della Giornata del Contemporaneo, sabato 8 ottobre la galleria civica Giovanni Segantini di Arco e il Museo di Riva del Garda aprono gratuitamente i loro spazi e propongono una giornata all’insegna della creatività per tutte le età: ad Arco un laboratorio per bambini (alle 15) e per grandi (alle 17) ispirato all'arte di Federico Pietrella (che espone in questi mesi a Palazzo dei Panni) con visita guidata alla mostra, rinfresco e merenda; a Riva «Giostrine di luce», laboratorio di INvento (il museo a dimensione dei più piccoli).
+

La Giornata del contemporaneo

Inoltre al bookshop della galleria civica di Arco i cataloghi delle mostre ante 2011 (escluso «Giovanni Segantini. Della natura») sono in vendita al prezzo promozionale di 5 euro. Informazioni alla galleria civica «Segantini» di Arco (tel. 0464 583653) e al Museo di Riva del Garda (tel. 0464 573869, email museo@comune.rivadelgarda.tn.it). Galleria civica «Segantini», Arco LABORATORI ARTISTICI ISPIRATI A FEDERICO PIETRELLA

Ore 15: visita e laboratorio per bambini Dopo una visita guidata alla mostra di Federico Pietrella, ci si sposta nell’attigua aula didattica di Casa Collini dove i bambini, ispirandosi alle opere appena viste, possono cimentarsi nella creazione di immagini realizzate con i timbri; inoltre sono invitati a lasciare un’immagine di sé, immergendo le mani nel colore per poi colorare la carta. La durata dell'attività è di circa un’ora e mezza; al termine ai bambini è offerta una gustosa merenda.

Ore 17: visita e laboratorio per adulti I visitatori sono accompagnati lungo tutto il percorso espositivo alla scoperta di nuove possibilità del vedere e del comporre; se spesso alla fine di una visita guidata è offerta l'opportunità di firmare e lasciare un commento sulle pagine bianche di un quadernetto, infatti, in questo caso gli stessi visitatori possono compiere un'esperienza diretta e sperimentare la tecnica utilizzata dall'artista. Timbro alla mano, si può lasciare un segno a testimonianza del proprio passaggio. L'attività ha una durata di circa un'ora; ai partecipanti è offerto poi un piccolo rinfresco.

Museo di Riva del Garda I laboratori di INvento Dalle 15.30 alle 17: «Giostrine di luce» Una piccola struttura circolare di filo di ferro aiuta a catturare i colori, le luci e le atmosfere del giorno; ciascun bambino può personalizzarla con nastri, stoffe, bottoni e altri materiali e oggetti di recupero, per poi fissarla ad un sottile bastoncino di legno e creare così piccoli oggetti colorati e fruscianti che, sulla bicicletta oppure accanto alla pianta in vaso o nell'orto, giocano col vento e le farfalle. Riva del Garda, 5 ottobre 2011 Uff.stampa