Home
 
Bandiere a mezz'asta per Khaled al-Asaad
Il MAG accoglie l'appello dell'Anci per ricordare l'archeologo siriano e condannare la ferocia dell'Isis
20-08-2015
+

Khaled al-Asaad, direttore del sito archeologico della città di Palmira per più di quaranta anni, è stato ucciso il 18 agosto 2015

Il MAG accoglie l'invito del presidente dell'Anci Piero Fassino, ripreso dal ministro Dario Franceschini, ad esporre "bandiere a lutto in musei e istituzioni culturali per onorare Khaled al-Asaad e contro la ferocia assassina dell'Isis".

Da oggi, anche le quattro bandiere che svettano in cima al mastio del Museo di Riva del Garda, sono esposte a mezz'asta, per rendere omaggio alla figura di Khaled al-Asaad, responsabile dei servizi archeologici dell'antica città romana di Palmira, di cui ieri si è avuto notizia della sua barbara uccisione per mano dei jihadisti dell'Isis, che hanno decapitato l'archeologo siriano e ne hanno appeso il corpo a una colonna della piazza principale del sito patrimonio Unesco dell'umanità.