Home
 
Progetto: Il MAG è online
Memorie d'istanti
Progetto partecipativo di raccolta delle emozioni
Fino al 31 agosto 2020
+1


Il MAG Museo Alto Garda lancia la campagna Memorie d'istanti, una raccolta partecipata delle emozioni e degli stati d’animo percepiti in questa condizione mai vissuta prima. Abbiamo bisogno della vostra collaborazione e della vostra intraprendenza per raccogliere fotografie, filmati e testi che raccontino la nostra nuova quotidianità, perché possano diventare memoria collettiva.

Le norme predisposte per affrontare e limitare questa terribile pandemia hanno inevitabilmente modificato, e continueranno a condizionare anche nell’immediato futuro, lo stile di vita e le abitudini che scandivano le nostre giornate fino a pochi mesi fa. 

Molti di noi si sono trovati a trascorrere intere settimane nelle proprie abitazioni costruendo nuovi equilibri e organizzando inedite postazioni di lavoro e di studio, altri invece hanno continuato a recarsi nel rispettivo posto di lavoro, attraversando ambienti pressoché deserti e situazioni talvolta surreali.

Abbiamo comunicato a distanza con amici, parenti e colleghi di lavoro che eravamo abituati a vedere tutti i giorni o, viceversa, abbiamo vissuto a stretto contatto con familiari con cui prima trascorrevamo appena poche ore delle giornata. Abbiamo adattato allo spazio domestico quelle azioni che eravamo soliti compiere all’aperto o in altri luoghi, magari trasformando la casa in una palestra improvvisata.

Anche quelle attività tipiche della vita quotidiana permesse in questo momento così difficile non sono state più le stesse, ma si sono trasformate in una nuova esperienza vissuta con sentimenti spesso contrastanti.  

Questa situazione ha anche condizionato la nostra percezione del panorama osservato dalla finestra o dal balcone, apparso irrimediabilmente diverso, una volta privato delle persone o dei mezzi di trasporto che lo animavano.

Anche nella prossima fase due di immediato avvio, nonostante una maggiore libertà di movimento e la ripresa di molte attività, le abitudini e i rapporti sociali saranno comunque influenzati dalle norme necessarie per fronteggiare il virus. 

In questo momento tanto delicato quanto particolare, collegandosi all’iniziativa #facciamomemoria della Fondazione Museo Storico del Trentino e su iniziativa del Comune di Riva del Garda, il MAG Museo Alto Garda vuole lanciare il progetto “memorie d’istanti”, una campagna di raccolta delle emozioni e degli stati d’animo percepiti in questa condizione mai vissuta prima: abbiamo bisogno della vostra collaborazione e della vostra intraprendenza per raccogliere fotografie, filmati e testi che raccontano la propria quotidianità. Queste testimonianze possono rappresentare lo specchio delle percezioni umane, aiutando a comprendere e ricostruire le relazioni sociali e il rapporto tra l’uomo e l’ambiente circostante in questo momento storico assolutamente inedito.  

Potete spedire il vostro materiale via mail a memoriedistanti@museoaltogarda.it allegando liberatoria e privacy (scaricabili a questo link) o inviare un messaggio privato via Facebook alla pagina MAG Museo Alto Garda.

Il materiale ricevuto sarà conservato negli archivi del MAG Museo Alto Garda e sarà utilizzato e diffuso per finalità culturali solamente dopo aver ricevuto l’autorizzazione dell’interessato e nel pieno rispetto della privacy e del diritto d’autore.

 
Documenti allegati:

Liberatoria e Privacy 134.9 kB