Home
 
Percorsi didattici
Scavo archeologico simulato NOVITÀ
Miti da sfatare e istruzioni per l'uso

destinatari: I classe
durata: 2h (1h scuola + 1h museo)
luogo: scuola, museo (Riva)
costo: 2 euro ad alunno/a

Cosa fare se trovo un reperto archeologico? Cos’è nascosto negli scantinati dei musei? Perché i lavori edilizi sono spesso fermati “dagli archeologi”? Ma gli archeologi si occupano solo degli egizi? Queste ed altre domande hanno bisogno di trovare una risposta. Oggi. Dal Generale Pitt-Rivers passando da Indiana Jones e Heinrich Schliemann, scopritore di Troia. Un rapido viaggio nella storia di una disciplina che, partendo dai “mostri sacri” dell’archeologia, arriverà a farci capire perché l’archeologia è cosi importante ancora oggi. Alla parte teorica in classe si aggiunge un’uscita al museo per provare a leggere ulteriori storie nei reperti.
   
Statue stele Dal simbolo alla scrittura, tra statue stele e social network
destinatari: I - II classe
durata: 2h
luogo: museo (Riva)
costo: 2 euro ad alunno/a

Che cosa è rimasto oggi dei simboli incisi sulle statue stele? Cosa hanno in comune una tavoletta enigmatica dell’età del Bronzo e un segnale stradale odierno? Che rapporto intercorre tra l'alfabeto retico e il logo di una marca sportiva? Da sempre simbologia e scrittura intrecciano un legame molto forte. Partendo dalle statue stele, eccellenti testimoni dell’età del Rame, i ragazzi decifreranno i messaggi presenti nei reperti archeologici del museo e tracceranno l'evoluzione dei segni dalla preistoria ai giorni nostri. Il laboratorio permetterà agli studenti di comprendere come simboli antichi di 5000 anni riescano ancora a trasmettere intatto il loro messaggio.
   
Sito S. Martino Campi Il sito di S. Martino di Campi
destinatari: I - II classe
durata: 4h 30' (1h 30' museo + 3h Monte San Martino)
luogo: museo (Riva), Monte San Martino (Campi di Riva)
costo: 5 euro ad alunno/a

Il sito archeologico, uno fra i più importanti a livello provinciale, racconta di una lunga frequentazione del monte sopra Campi, dalla preistoria all'epoca medievale, passando per l'età romana. Partendo dall'osservazione dei reperti conservati in museo e ricostruendo il processo di romanizzazione del nostro territorio, i ragazzi comprenderanno l’unicità delle vicende di questo antico luogo di culto fra Reti, Romani e Cristiani.
   
Il Neolitico Neolitico
destinatari: I - II classe
durata: 2h
luogo: museo (Riva)
costo: 2 euro ad alunno/a

Il Neolitico ha avuto una grande importanza nella storia dell’umanità, in quanto l’uomo in questa fase passa da essere cacciatore e raccoglitore ad agricoltore e allevatore. Molte sono le innovazioni tecnologiche che si registrano in questa età: dall'agricoltura alla tessitura, fino alla produzione di ceramica. Partendo dall'osservazione diretta dei reperti presenti in museo, i ragazzi approfondiranno alcune delle innovazioni di questo periodo e comprenderanno cosa significa essere, allora come oggi, “neolitici”.
   
Riva romana Riva in età romana
destinatari:  I - II classe
durata: 1h 30'
luogo: museo (Riva), città (Riva)    
costo: 2 euro ad alunno/a    

Un percorso di lettura dei segni dell'età romana a Riva del Garda. Dopo un primo momento introduttivo in museo, gli studenti saranno dotati di una mappa speciale da compilare con le testimonianze d'epoca romana che esamineranno nel corso di un sopralluogo in città. Un'occasione per ricostruire il perimetro dell'antico insediamento romano e analizzare i reperti presenti per le vie e le terme del I secolo d.C.
   
Romani di...Ripa Romani… di “Ripa”
destinatari:  I - II classe
durata: 1h 30’
luogo: museo (Riva)
costo: 2 euro ad alunno/a

Alcuni abitanti della Riva romana (all’epoca forse conosciuta come “Ripa”) si raccontano. Corredi funebri, epigrafi e oggetti quotidiani conservati in museo guideranno i ragazzi a ricostruire tradizioni, usi, costumi e attività dell'epoca romana in città.