Home
 
Proiezione del film con Filippo Timi “Segantini, ritorno alla natura”
Dal 26 novembre la versione museale alla Galleria Civica G. Segantini
Arco - TN
Sunday, 20 November 2016 ore 20:30
+2

Filippo Timi nel film "Segantini, ritorno alla natura"

Dopo un primo passaggio al Biografilm Festival di Bologna lo scorso giugno dove ha vinto il Premio del pubblico nella sezione Arte, e prima dell’uscita nelle sale con Nexo Digital il 17 e 18 gennaio 2017, approda ad Arco il film-documentario Segantini, ritorno alla natura, interpretato da Filippo Timi e diretto da Francesco Fei, con Gioconda Segantini, Annie-Paule Quinsac, Franco Marrocco, Romano Turrini.

Domenica 20 novembre 2016, alle ore 20.30 presso l’auditorium Giovanni Paolo II di Arco (Via Pomerio 15), sarà proiettato, a ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili, il film sulla storia del pittore nato nella cittadina del Basso Sarca nel 1858, alla presenza in sala del regista Francesco Fei, dell’assessore alla Cultura del Comune di Arco Stefano Miori e del responsabile del MAG Museo Alto Garda Giovanni Pellegrini.

Prodotto da Apnea Film, Segantini, ritorno alla natura è stato scritto a sei mani da Roberta Bonazza, Francesco Fei e Federica Masin. Preziose per lo sviluppo del progetto la collaborazione con Sky Arte HD, la co-produzione della Provincia autonoma di Trento, del Comune di Arco e il supporto della Fondazione Lombardia Film Commission.
La vita del pittore Giovanni Segantini, interpretato da Filippo Timi, è ricostruita nei luoghi che le fecero da sfondo e ispirazione, indagando sul senso che il luogo d’origine dell’artista ebbe in tutte le sue successive vicende artistiche e di vita. Segantini ritorno alla natura narra la storia singolare e straordinaria di Giovanni Segantini, ponendo l'accento sul suo modo di sentire la natura come fonte d'ispirazione artistica e spirituale.

La proiezione arcense del docufilm si pone quale evento conclusivo della Rassegna dell'Editoria Gardesana “Pagine del Garda” - in corso in questi giorni al Casinò municipale di Arco sotto la direzione di Romano Turrini - e anticipa sia la riapertura della Galleria Civica G. Segantini, che avrà luogo sabato 26 novembre 2016, sia la novità che andrà ad abitare una sala della Galleria stessa, ovvero una versione dell’opera cinematografica realizzata ad hoc da Apnea Film per il pubblico museale.

La Galleria Civica G. Segantini di Arco - sede del MAG insieme al Museo di Riva del Garda - oltre a riaprire i suoi spazi permanenti dopo una pausa di tre settimane, arricchirà pertanto i propri allestimenti con la proiezione della nuova e preziosa produzione Segantini, ritorno alla natura, creata appositamente per lo spazio e per il progetto espositivo e di ricerca Segantini e Arco, frutto di una virtuosa collaborazione tra MAG e Mart e curato nella sua parte scientifica da Alessandra Tiddia del Mart.

Sabato 26 novembre la Galleria sarà visitabile a ingresso gratuito dalle 10.00 alle 18.00, mentre nel pomeriggio, alle ore 16.00 nella sala conferenze di Palazzo Panni (Via Segantini 9), verrà proiettata a ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili, per chi non avesse potuto assistere alla prima del 20 novembre, una replica della docufiction Segantini, ritorno alla natura.